Sconti Adelphi: 20 libri per viaggiare in poltrona scontati del 20%

Come da tradizione, Adelphi lancia la sua campagna sconti a cavallo tra Gennaio e Febbraio ed è la più succulenta delle due annuali perché comprende tutte le collane e non solo i tascabili. Se sei in cerca di ispirazione, e ti interessano i libri di viaggio, questo è il post che fa per te. Ho raccolto 20 suggerimenti per approfittare dello sconto del 20% e regalarsi un viaggio in poltrona. O magari più d’uno.

FONDAMENTA DEGLI INCURABILI – IOSIF BRODSKIJ

Questo libro l’ho ricevuto in regalo talmente tanti anni fa che non mi ricordo più né il periodo e neanche chi me lo donò. Ma ricordo perfettamente lo struggimento che mi procurò la lettura: la Venezia che descrive Brodskji è indimenticabile e appare tra le sue pagine al tempo stesso metafisica e più vera e tangibile di quanto non lo sia davvero quando te la ritrovi sotto i piedi mentre cammini per le sue calli. A dimostrazione del fatto che viaggiare in poltrona si può davvero.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

fondamenta incurabili

IL MONDO CHE HO VISTO – MARIO PRAZ

Una raccolta di scritti di viaggio, molti dei quali mai usciti prima di questo volume, in cui l’autore si presenta nella veste di viaggiatore che va in cerca di particolarità, angoli poco illuminati e scene laterali trascurando la to-do list classica per lasciarsi attrarre da quel che resta defilato e che va cercando come un rabdomante l’acqua. Così ci racconta il neoclassico scoperto in Tasmania, un sotterraneo della periferia di Washington, i palazzetti di Nancy, le rovine di Palmira, una inaspettata Baden-Baden. Secondo lui “il massimo piacere del viaggiare si raggiunge quando allo spostamento nello spazio si unisce lo spostamento nel tempo”.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

mondo che ho visto praz

LE CITTÀ BIANCHE – JOSEPH ROTH

Quando un autore del calibro di Joseph Roth ti racconta il suo viaggio stai sicuro che dietro l’angolo ti aspetta l’incanto. In effetti questo è solo uno dei suoi viaggi, perché ne fece moltissimi. Qui lo seguiamo nel Sud della Francia. Quello che cerca è luce e libertà. Le trova entrambe tra le pietre bianche e abbaglianti sotto cieli azzurri e tra verdissimi giardini.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

citta bianche roth

BIGLIETTI DA VISITA – NORMAN DOUGLAS

Questo è uno dei libri più strani che mi sia capitato di leggere perché è nel contempo una bizzarra autobiografia, un catalogo di personaggi di ogni sorta e un collage di viaggi, incontri, storie che leggi come un romanzo. La premessa: l’autore per molti anni raccolse dentro un vaso di bronzo giapponese tutti i biglietti da visita che riceveva dalle persone incontrate. Un giorno iniziò a tirarli fuori uno a uno, a ricordare, a raccontare. Andiamo a Capri, in Germania, a Ceylon, in Tunisia, a Pietroburgo, in Inghilterra e in molti altri luoghi ancora… nello spazio di un libro solo, di una sola vita.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

biglietti da visita norman douglas

VIAGGIO IN ARMENIA – OSIP MANDEL’ŠTAM

Se un libro di viaggio lo scrive un poeta non c’è dubbio che di poesia si tratterà. Anche quando racconta incidenti banalissimi, anche quando descrive un paesaggio comune, ci sarà la sua penna a stratificare il senso. La penna è quella di Mandel’štam e il paese – e il paesaggio – non è affatto comune: siamo in Armenia con un poeta, non può esserci niente di ovvio.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

armenia mandelstam

LA LENTE SCURA – ANNA MARIA ORTESE

Anna Maria Ortese, più nota per alcuni racconti particolarmente famosi che per i suoi reportage di viaggio, fu in effetti una straordinaria viaggiatrice, sia per circostanze personali – era figlia di di un funzionario di prefettura che si spostava spesso per lavoro – che per predilezione. Anzi per quell’innato nomadismo che accomuna molti di noi. In questa raccolta ci sono i suoi scritti di viaggio, sono articoli e reportage scritti tra il 1939 e il 1964.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

lente scura ortese

LE VOCI DI MARRAKECH – ELIAS CANETTI

Se a Marrakech sei già stato la riconosci sin dalle prime righe e se non ci sei stato mai ti innamori immediatamente delle atmosfere raccontate da Canetti in questo brevissimo libro che raccoglie le impressioni di un viaggio negli anni ’50. L’autore vaga tra i suk, percorre viuzze tortuose, frequenta mercati e piazze, incontra cammelli e mendicanti, farabutti e commercianti, cantastorie e donne celate dal velo. E coglie ogni dettaglio, spunto, sguardo.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

marrakech canetti

VIAGGIO IN UREWERA – KATHERINE MANSFIELD

Di Katherine Mansfield ti consiglio di leggere qualunque cosa possa capitarti a tiro, ma se è un libro di viaggio che cerchi allora questo taccuino è senz’altro quello giusto. Di viaggi nel corso della vita l’autrice ne fece tanti, li ho raccontati qui. Questo però è il racconto di uno dei primi, fatto a 19 anni nell’Urewera, il cuore della cultura Maori in Nuova Zelanda.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

viaggio in urewera mansfield

ANATOMIA DELL’IRREQUIETEZZA – BRUCE CHATWIN

Di Chatwin non c’è che l’imbarazzo della scelta, Adelphi lo ha pubblicato moltissimo. Resto particolarmente legata a Le vie dei canti e In Patagonia, che furono i primi che lessi, ma il mio preferito è senz’altro Anatomia dell’irrequietezza, un vero e proprio breviario che solleva una domanda (a cui tenta una risposta) che tutti prima o poi ci siamo posti: perché questa necessità di andare? Cosa ci muove quando viaggiamo?

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

anatomia irrequietezza chatwin

LA MASCHERA DELL’AFRICA – V.S. NAIPAUL

Un viaggio-inchiesta alla ricerca delle tradizioni ancestrali dell’Africa: in un anno e mezzo l’autore visita Uganda, Ghana, Nigeria, Costa d’Avorio, Gabon e Sudafrica e indaga il cuore più antico dell’Africa e quel che tutti i suoi popoli condividono, le credenze ataviche. Cosa ne resta e come sopravvivono oggi? Sono modi per resistere all’occidentalizzazione e riaffermare identità oppure ostacoli alla modernizzazione?

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

maschera africa naipaul

LUNGO LA VIA INCANTATA – WILLIAM BLACKER

Chi mi conosce sa che il motivo per cui prenotai il mio primo volo per la Romania, anni fa, fu questo libro. Spesso capita che un libro sia all’origine di un mio viaggio ma nel caso del volume di Blacker è stato più vero che mai. Il mio intento era di ripercorrerne le tracce ma soprattutto cercare quel che lui aveva trovato: il contatto con le persone e la possibilità, pur temporanea, di viverne le vite, vederle dal di dentro, provare a capirle. Dove ci porta? In Transilvania e Maramureș.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

via incantata blacker

LA TRILOGIA DI PATRICK LEIGH FERMOR

William Blacker, autore del libro precedente, ha intrapreso il suo viaggio in Romania sulle tracce di quelle di Fermor che di lì era già passato durante il suo viaggio a piedi attraverso tutta l’Europa fino a Costantinopoli. Tre sono i libri che vennero fuori da quella incredibile avventura, tuttora un caposaldo della letteratura di viaggio che se non hai ancora letto è il momento di acchiappare al volo. Il primo volume si intitola Tempo di regali, il secondo è Fra i boschi e l’acqua e il terzo, uscito postumo, La strada interrotta.

Acquistali: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

tempo regali fermor

IMPERI DELL’INDO – ALICE ALBINIA

L’autrice ha percorso il Fiume dei Fiumi dalla foce alla sorgente per oltre 3000 km (e innumerevoli millenni) navigando dal Pakistan fino alle montagne del Tibet e fermandosi lungo la strada per raccontare civiltà scomparse, tribù che sopravvivono al tempo, vita quotidiana, storia, tradizioni, conflitti, geografia (anche umana).

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

imperi indo albinia

ATLANTICO – SIMON WINCHESTER

Questo libro è un viaggio che contiene molti viaggi e molte storie. È una sorta di biografia del mare che si intreccia a quella degli uomini che lo hanno, nel corso del tempo, attraversato, temuto, immaginato, esplorato. Ci sono i vichinghi, i monaci irlandesi, i cacciatori di balene, i mercanti di schiavi, i pirati, gli operai che posano i cavi, gli scienziati che studiano il mare e le sue creature, le persone comuni in cerca di un’avventura o di una vita migliore.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

atlantico winchester

VIAGGIO IN AFRICA – GIORGIO MANGANELLI

Il Manganelli viaggiatore è da non perdere, davvero. Questo è un libriccino molto breve ma molto denso, come spesso sono le pagine dell’autore. Racconta un viaggio del 1970 dalla Tanzania all’Egitto. Manganelli parte con un’immagine stereotipata dell’Africa e ne va scoprendo la verità via via che procede nel suo viaggio. Nell’immenso continente l’uomo che ha preteso di appropriarsene è in realtà un’eccezione.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

viaggio africa manganelli

IL MEDITERRANEO IN BARCA – GEORGES SIMENON

Sono pronta ad accogliere il tuo rimprovero perché io Simenon non l’ho mai letto, pur essendo stata spesso incoraggiata a farlo (Camilleri mi aveva quasi convinto, tempo fa, ma poi mi sono distratta con altri titoli). Non l’ho mai letto a parte questo libro, perché ai libri di viaggio non resisto e se poi c’è di mezzo il Mediterraneo… Non sapevo, prima di questo volume, che Simenon fosse stato anche un reporter. Scriveva i suoi reportage non solo per finanziare la sua passione letteraria e potersi dedicare alla scrittura creativa nel resto del tempo, ma anche per genuina curiosità. In questo libro racconta una crociera nel Mediterraneo da Porquerolle alla Tunisia. In mezzo l’isola d’Elba, la Sicilia e Malta, tutto a bordo di una goletta.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

mediterraneo barca simenon

IL MONTE ANALOGO – RENÉ DAUMAL

Questo non è un libro di viaggio ma un viaggio c’è, al contempo metaforico (e metafisico) e geografico. I protagonisti del racconto sono alpinisti alla ricerca della montagna più alta di ogni altra vetta. Dopo una navigazione “non euclidea” per raggiungere una remota isola-continente, si avventurano nella scalata del Monte Analogo. La morte dell’autore interruppe l’avventura ma il racconto resta un’affascinante narrazione della simbolica scalata al monte che unisce Terra e Cielo, metafora potente, travestita da romanzo d’avventura, della ricerca di un centro interiore che possa liberarci dai nostri limiti umani.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

monte analogo daumal

IL COLOSSO DI MARUSSI – HENRY MILLER

Questo libro, che pubblica anche Adelphi, l’avevo letto in una vecchissima edizione Feltrinelli durante gli anni del liceo e un paio di anni fa l’ho riascoltato in ebook proprio prima di un nuovo viaggio in Grecia. La sensazione della prima volta non è cambiata: sì, è un libro abbagliante, pieno di vitalità, splendore, bellezza. Henry Miller racconta la Grecia antica insieme a quella quotidiana, fatta di incontri e avventure insieme a un amico, che è appunto il colosso di Marussi, chiamato così per la sua fisicità poderosa.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

colosso marussi miller

BANGKOK – LAWRENCE OSBORNE

Di Osborne ti ho già parlato a proposito del libro Il turista nudo che racconta un viaggio a Papua. Voglio consigliarti di leggere anche Bangkok, un viaggio nella metropoli asiatica scelta quasi per caso da un uomo “senza una carriera, senza prospettive, senza un soldo”. Il risultato è scoppiettante. Ci ritroviamo in piena notte al mattatoio, a cena in uno strano ristorante dove ti imboccano, nella vita di chi è arrivato fin laggiù per ricominciare da zero. Emerge un ritratto della città fantasmagorico e brulicante; è diversa da tutte le altre e sempre diversa anche da se stessa.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

bangkok lawrence osborne

NOVE VITE – WILLIAM DALRYMPLE

A partire dal racconto di nove vite, come da titolo, l’autore che in India ha vissuto e viaggiato a lungo ci racconta un immenso continente e la sua cultura sfaccettata e multiforme attraverso le individualità che ha incontrato. Un mistico sufi, un tantrista necromante, una prostituta sacra, un asceta indù, un monaco buddhista che imbraccia le armi per difendere il Tibet, una guardia carceraria del Kerala che danza il theyyam nel tempo libero e altri ancora sono i protagonisti di questi racconti – tutti veri – che vanno alla ricerva della spiritualità più antica dell’India in un’India che corre sempre in avanti rincorrendo il futuro.

Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

nove vite dalrymple

Se qualcuno di questi libri ti incuriosisce considera di acquistarlo tramite uno dei miei link di affiliazione. Il prezzo per te non cambia, a me viene riconosciuta una piccola percentuale sul tuo acquisto che userò per comprare altri libri da raccontarti.

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No connected account.

Please go to the Instagram Feed settings page to connect an account.

Close

ioviaggioinpoltrona

#ioviaggioinpoltrona

ioviaggioinpoltrona © Copyright 2020. Made with ❤ by ZONZO
Close