Napoli magica- Vittorio Del Tufo

Sono tanti gli aggettivi che mi si affollano alle labbra quando penso a una definizione per Napoli. Tutti parziali, brandelli di una identità composita e piena di sfaccettature che non basta una vita intera per esplorare. Figurarsi qualche viaggio. A Napoli sono stata diverse volte e tutte le volte, che mi fermi tanto o poco, mi sorprende come se fosse la prima volta.

È forse vero per tutti luoghi, sicuramente per moltissime città, ma per Napoli è vero un po’ di più. Ci torno sempre con gioia, carica di aspettative che puntualmente vengono superate. Il mio ultimo viaggio è avvenuto lo scorso Marzo, ovviamente preceduto e seguito da letture a tema. Uno dei libri letti subito dopo essere tornata, per sentirmi ancora immersa nelle atmosfere piene di segreti della città, è stato proprio Napoli magica.

Vittorio Del Tufo è un giornalista, scrive su Il Mattino e per molto tempo ha tenuto una pagina settimanale dedicata alle curiosità napoletane dal titolo L’uovo di Virgilio, che poi è diventato anche un libro fotografico in collaborazione con Sergio Siano. Quella dell’uovo è una delle leggende più note di Napoli (hai presente Castel dell’Ovo?) e la racconta anche in questo libro. Insieme a molto altro. Di noto, di meno noto o di oscuro.

Non solo leggende – a cominciare naturalmente da quella fondativa della sirena Partenope – ma anche tantissima storia, miti, riti, segreti, delitti, storie ordinarie e storie straordinarie. Napoli è una rete, cattura le storie e le trattiene, le amplifica, le distorce, le trasforma. È un caleidoscopio, dà le vertigini. Quel tipo di vertigini da montagne russe, quando scendi sei come ubriaco ma anche carico come una molla.

Questo è l’effetto che fa Napoli a me, specialmente quando gratto la superficie per cercare racconti poco noti, bizzarrie, pieghe della Storia in cui si annidano storielle secondarie, quasi dimenticate, spesso nere. Come la leggenda di Raimondo di Sangro, il culto di Iside, il diavolo della Pietrasanta, le crudeltà della regina Giovanna, i delitti della Compagnia della Morte, la misteriosa forma a Y di Forcella. E la città capovolta che si dipana sotto la città emersa, costruita con quel che alle sue viscere è stato sottratto. Di Napoli non sono mai sazia, ma questo volume un po’ di fame la toglie. Ho scoperto che lo stesso autore ha scritto anche un libro su Torino magica ed è già in wishlist.

libro napoli magica

Dove: Napoli
Quando: passato e presente
Titolo: Napoli magica
Autorə: Vittorio Del Tufo
Editore e anno: Neri Pozza 2018
Genere: reportage
Acquistalo: Amazon Feltrinelli IBS Libraccio Mondadori

Se questo libro ti incuriosisce considera di acquistarlo tramite uno dei miei link di affiliazione. Il prezzo per te non cambia, a me viene riconosciuta una piccola percentuale sul tuo acquisto che userò per comprare altri libri da raccontarti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No connected account.

Please go to the Instagram Feed settings page to connect an account.

Close

ioviaggioinpoltrona

#ioviaggioinpoltrona

ioviaggioinpoltrona © Copyright 2020. Made with ❤ by ZONZO
Close